La Dieta di un Paziente Obeso Differisce Molto da Quella di un Paziente che Vuole Solo Migliorare La Qualità della Propria Alimentazione?

Più che di dieta, parlerei di strategia di dimagrimento. L’obeso spesso presenta esigenze che impongono una significativa perdita di peso in un  tempo ragionevolmente breve. Pertanto in questi casi l’azione del medico specialista esperto è fondamentale e delicata. In questa fase è utile a mio avviso, anche un eventuale impiego farmacologico, purchè oculato e considerato nell’ottica del costo-beneficio. Una volta ottenuta una prima riduzione del peso del paziente obeso, la strategia dimagrante va cambiata, rientrando nel discorso del medio-lungo termine sul quale ogni trattamento dimagrante dovrebbe essere basato.

Commenta

DMCA.com Protection Status